Archivio di
gennaio 2008

ARCHIVIO


Polacco non riesce a convincere il comune che è vivo

bruocrazia

Piotr Kucy è morto. O almeno, è quanto continua a spiegargli la burocrazia polacca, sebbene lui si senta in ottima forma. Kucy era stato riconosciuto come l’uomo affogato in agosto nelle vicinanze della città  di Polkowice, nel sud della Polonia, ma lui in realtà  era semplicemente fuori città  da qualche tempo. Solo quando è rientrato […]


Carri armati contro gli autovelox per gli automobilisti stressati. Sul serio: in Inghilterra.

Il traffico vi stressa? Non sopprtate più gli autovelox? Vorreste sfasciarli tutti? Che ne dite di prendervi un bel carro armato? Non è solo un sogno bislacco di sregolati automobilisti italiani, ma l’idea di un imprenditore inglese, che ha messo in piedi un nuovo e curioso business. Infatti, per la modica cifra di 100 sterline […]


Va a comprare un paio di jeans, ma arriva troppo presto… e vince 800.000 dollari

Un giovane, Sammy Zabib, aveva ricevuno una bella tirata d’orecchi dalla sua ragazza perché si era dimenticato di comprarle i jeans che le aveva promesso da una boutique di Atlantic City. Per farsi perdonare, è tornato ad Atlantic City a comprarle i jeans. Ma è arrivato quando il negozio era chiuso per la pausa pranzo: […]


Trova una testa di topo nel pranzo dell’ospedale

Che il cibo negli ospedali non sia granché è abbastanza assodato. Ma quando un uomo si è trovato con la testa di un topo nel piatto di verdure bollite, la cosa è andata oltre le sue aspettative. La vicenda è accaduta in un ospedale finlandese (magra consolazione che casi di malasanità non accadano solo in […]


Giappone: permessi retribuiti in caso di crisi sentimentali

In Giappone le aziende allargano sempre più il campo per “permessi speciali”. E così, dopo l’azienda che offriva assegni familiari per chi aveva animali domestici, un’azienda (la Hime & Company) ha deciso di riconoscere le crisi sentimentali come valida causa per ottenere un permesso retribuito. Non solo, la durata del permesso aumenta con l’anzianità della […]


Arriva il McDiploma

mcdiploma

McDonald  potrà  rilasciare titoli di studio in Inghilterra. Infatti la catena di fast-food (assieme alla linea aerea FlyBe e a Network Rail) ha avuto il riconoscimento dal ministero dell’istruzione inglese per erogare corsi validi per l’ottenimento del “General Certificate of Education Advanced Level” (chiamato anche semplicemente  “A-level”), necessario per accedere all’Università . Il governo inglese rassicura […]


Ruba dalla cassa per i poveri, condannato a passare una notte da senzatetto

Un giudice dell’Ohio ha condannato un ragazzo che ha rubato dalle casse di un’associazione di volontariato a passare una notte come senzatetto. Il giovane, il 28enne, Nathen Smith, lavora per l’associazione di volontariato “Salvation Army”, ed ha rubato una dalle cassette per le offerte, contente circa 250 dollari che si è intascato. Smith è stato […]


Nuova grafica per il blog!

Come avrete notato, abbiamo rinnovato la grafica del blog! Ma ci sono altre novità, in particolare il nuovo box “Esattamente un anno fa” (sulla colonna di destra), che vi dà un link veloce alle notizie di  quello che è successo esattamente un anno fa, e “Articoli a caso“, che “pesca” alcuni articoli in modo casuale […]


Per salvare il collega da un coccodrillo… gli spara

Due allevatori di coccodrilli stavano raccogliendo uova di coccodrillo sulla riva di un fiume nella zona di Darwin, nel nord dell’Australia, quando uno dei due, Jason Green, è stato aggredito da un coccodrillo, che lo ha addentato al braccio. Il collega, nel tentativo di aiutarlo, ha estratto un fucile sparando al coccodrillo, che ferito ha […]


Ladri d’auto si giustificano: “faceva troppo freddo per andare a piedi”

Il tribunale di Winnipeg, Canada, ha condannato ai servizi sociali un gruppo di adolescenti, tra i 16 e i 17 anni, che hanno rubato una macchina perché “faceva freddo per andare a piedi”. Il giudice ha riconosciuto la particolare motivazione, ma li ha anche classificati come criminali di “livello 4″, il più alto possibile per […]


Feticista arrestato: ha rubato oltre 1.600 paia di intimo di donne

Un uomo di 24 anni è stato condannato a un mese e mezzo di reculusione e un mese di riconvero in comunità per aver rubato 1.613 paia di mutandine e reggiseni. L’uomo se ne era impossessato svaligiando le lavanderia di alcuni condomini, per lo più abitati da studentesse universitarie, nella zona di Pullman, dove si […]


Scopre che il padre naturale che cercava da anni era il suo datore di lavoro

Tran Thi Kham, 40enne vietnamita, si era trasferita a Taiwan per cercare il suo padre naturale, da cui la madre aveva dovuto separarsi quando nel 1967 era dovuta tornare in Vietnam per motivi familiari, sebbene fosse incinta, morendo poi appena due mesi dopo la nascita della figlia. Per mantenersi, Tran ha lavorato come infermiera per […]


Condannati i ladri più incapaci del mondo

Sono stati condannati rispettivamente a sette e otto anni di reclusione Benjamin Jorgensen e Donna Hayes, 38 e 36 anni, etichettati dallo stesso giudice come “una coppia di stupidi”. E in effetti è difficile dargli torto, dato che i due hanno portato avanti una rapina a dir poco scalcagnata. Jorgensen e la Hayes avevano deciso […]


Ladro ai domicliari potrà tenere 1 milione di dollari vinti alla lotteria

E’ andata decisamente bene a Timothy Elliott, 55enne del Massachusetts agli arresti domiciliari per un tentativo di rapina ad una banca. Infatti, sebbene la sentenza gli proibisse di scommettere, acquistare biglietti della lotteria e entrare in locali da gioco, il giudice ha riconosciuto che potrà tenere il milione di dollari vinto acquistando un biglietto della […]


Apre il primo ristorante cinese per non fumatori, ma rischia il fallimento

Il primo ristorante di Pechino riservato ai non fumatori rischia il fallimento. Infatti, dopo che è stato introdotto il divieto di fumo nel locale, che fa parte della catena Meizhou Dongpo, i clienti sono diminuiti di oltre l’80%. Il direttore del locale non si fa troppe illusioni: “Se dovremo morire [come locale], almeno lo faremo […]