Un uomo del North Carolina è sopravvissuto all’attacco di orso cavandosela solo piccoli graffi e lividi: ha evitato il peggio colpendo ripetutamente l’animale in faccia con dei pugni.

Sonny Pumphrey, 78 anni, ha raccontato che era nel suo vialetto nel quartiere di White Oak della contea di Haywood, quando una’orsa e i suoi due cuccioli si sono avvicinati a casa sua.

Pumphrey ha detto che i cuccioli sono scappati quando l’hanno visto, ma l’orsa lo ha attaccato.

Ha fatto una carica contro di me, fissandomi negli occhi”, ha detto l’uomo. “L’unica cosa che potevo fare era darle un pugno sul naso”, ha scritto Pumphrey in un post di Facebook.

L’uomo detto che l’animale lo ha poi morso e lui ha reagito ripetutamente colpendo l’orsa in testa. La moglie dell’uomo, Betty, e il cane Yorkie sono usciti di casa per capire cosa fosse quel rumore e la loro presenza ha convinto definitiamente l’orso a fuggire.

Pumphrey ha detto che è stato fortunato a cavarsela con solo lievi ferite. “Avrei potuto morire, avrei potuto farmi davvero molto male”, ha commentato.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Anziano si salva da un orso prendendolo a pugni