Il birrificio americano Samuel Adams ha annunciato il lancio di una birra che costa 199 dollari a bottiglia, ed è illegale in 12 stati.

Il marchio (di proprietà della Boston Beer Company, e battezzato in onore dell’omonimo rivoluzionario americano) ha infatti confermato che tornerà sil mercato “Utopias”, una birra speciale prodotta ogni due anni, che vanta un contenuto di alcol al 28%.

La produzione, l’invecchiamento e la miscelazione di Utopie è un processo in più fasi, complesso e che richiede molto tempo”, scrive la Samuel Adams sul sito web. “Con un grado alcolico del 28% , questa birra ricorda una ricco Porto d’annata, un cognac invecchiato, o un fine Sherry con note di frutta scura, sottile dolcezza e una morbidezza profonda ricca di malti”.

Per il suo contenuto di alcol, questa birra è illegale in 12 stati USA (per la cronaca: Alabama, Arkansas, Georgia, Idaho, Mississippi, Montana, New Hampshire, Carolina del Nord, Carolina del Sud, Tennessee, Vermont e Washington), e la cosa sta facendo quindi avere una certa notorietà alla birra.

Va detto che però “Utopias” è ben lontana da essere la birra più alcolica al mondo: questo record spetta invece ad una birra inglese, battezzata Armageddon, che arriva a ben 65 gradi. La birra più costosa al mondo è invece una bottiglia di Lowenbrau che si è salvata dal disastro del dirigibile Hindenburg:ben 16.000 dollari, ma in questo caso chiaramente non stiamo parlando di una normale birra messa regolarmente in commercio.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

La birra speciale illegale in 12 stati USA