Due ricercatori canadesi del dipartimento di kinesiologia, dell’Università di Waterloo (in Canada) hanno realizzato uno studio piuttosto curioso su quali siano le posizioni per fare sesso che affaticano meno la schiena. Per scoprirlo, dieci coppie sono state monitorate mentre facevano sesso (utilizzando cinque posizioni pre-selezionate: “pecorina”, missionaria, di lato, e due varianti di queste), utilizzando un sistema di rilevazione dei movimenti, e i dati così raccolti sono stati sottoposti ad analisi statistica.

Secondo quanto è emerso, la posizione che è meno “pesante” per la schiena è la pecorina (a condizione che la donna si appoggi sui gomiti), seguita dalla missionaria (ma con l’uomo che si appoggia sulle mani e la donna che non piega le gambe), seguita a sua volta dalla seconda variante considerata della pecorina (quella in cui lei si appoggia sulle mani), e dalla variante della missionaria (con l’uomo appoggiato sui gomiti e la donna che piega le gambe). Assolutamente da sconsigliare per chi soffre di mal di schiena la posizione di lato, che sarebbe la posizione che richiede più sforzo dal gruppo muscolare.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Qual'è la posizione dell'amore che fa meno male alla schiena?