Animali

Le righe delle zebre servono per rinfrescare?

a cosa servono le righe delle zebre?

Il perché le zebre siano dotate delle caratteristiche strisce bianche e nere è un argomento molto studiato e dibattuto. Sembrava che la motivazione più valida fosse quella che siano un sistema per confondere i predatori, ma una nuova ricerca lancia una nuova ipotesi.


Lo studio ipotizza che le strisce servano per favorire il raffreddamento dell’animale nei climi caldi: le strisce bianche e nere si scalderebbero infatti in modo diverso, generando così un flusso d’aria che avrebbe effetto rinfrescante. L’effetto sarebbe più forte tanto più è netto il contrasto tra strisce bianche e nere.

A sostegno dell’ipotesi, il fatto che le strisce dei vari tipi di zebra presenti in Africa sarebbero correlate alla temperatura della zona dove vivono gli animali, e non al tipo o alla quantità di predatori: nelle regioni più calde le zebre tendono ad avere un manto dal contrasto molto elevato, mentre in quelle più fresche il manto diventa molto più sfumato.

I ricercatori non sostengono che il meccanismo rinfrescante sia l’unico motivo ad avere determinato la nascita delle strisce delle zebre, ma sottolineano che nell’evoluzione sono indubbiamente intervenuti una molteplicità di fattori complessi.

Loading...