La città di Tonghe ha costruito la prima (e unica) pista di atletica rettangolare: il motivo di questa forma insolita? Sembra non fossero in grado di avere una pista ovale nei tempi previsti per la conclusione del progetto.

La pista di atletica era parte dei lavori di rinnovamento dello stadio, ma i lavori erano in ritardo e era prevista un’ispezione di alcuni dirigenti del partito comunista: le autorità locali hanno perciò scelto di dare questa insolita forma alla pista per risparmiare tempo e concludere a tutti i costi il progetto.

due atleti sulla pista

In precedenza era già presente una normale pista ovale, ma sembra fosse troppo usurata per essere presa come riferimento, e per disegnarne una nuova sarebbero serviti dei tecnici che non erano disponibili.  Tutto il resto dello stadio è invece stato ristrutturato perfettamente: dalle sedie, al prato, ai parcheggi.

Per essere pronti, l’abbiamo disegnata così. Pensiamo che sia brutta, ma finché non ci chiedono di cambiarla cosa dobbiamo fare?”, spiega un rappresentante dell’ente che ha gestito i lavori di ristrutturazione.

Il problema però non è solo estetico: oltre al chiaro fatto che la pista non rispetta i requisiti di qualunque federazione di atletica, gli esperti sottolineano il rischio di infortuni che possono derivare sia dal fare curve ad angolo retto ad alta velocità, sia da possibili collisioni tra gli atleti che si trovano ad affrontare questi repentini cambi di direzione.

https://www.youtube.com/watch?v=cI4xLhCD01w

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Città cinese costruisce pista da atletica rettangolare