Animali

Gatto finisce in lavatrice, e sopravvive

I gatti odiano l’acqua, ma Kimba, la gatta persiana della famiglia Rogers, di Sidney, probabilmente ora la odia molto più degli altri felini.  La gatta infatti ha avuto la disavventura di sperimentare in prima persona un lavaggio in lavatrice, cui è sorpavvissuta per un pelo.


Kimba si sarebbe introdotta nel cesto della lavatrice attratta dagli indumenti sporchi pronti per il lavaggio, scambiandolo per un posto tranquillo dove fare un pisolino. Tranquillo però non si è rivelato, quando Lyndsay Rogers ha chuiso lo sportello ed avviato il lavaggio (fortunatamente, a bassa temperatura), senza sospettare la presenza della gatta tra gli indumenti sporchi.

Solo alla fine del lavaggio i Rogers si sono resi conti di quanto era accaduto, quando aprendo lo sportello della lavatrice e hanno trovato Kimba trascinarsi fuori dagli indumenti lavati. La gatta ha probabilmente consumato molte delle sue nove vite, e ha dovuto essere portata da un veterinario, dove è stata curata per lo shock, per ipotermia e per gli effetti del detersivo negli occhi. Un’esperienza che certamente Kimba non vorrà ripetere…

Yahoo! News

Loading...

1 commento