In molti paesi, le assicurazioni stanno iniziando ad offrire sconti sulle polizze sanitarie alle persone che possono dimostrare di fare esercizio ogni giorno, e a questo scopo utilizzando i contapassi dei loro telefoni cellulari per monitorare i loro movimenti.

Era forse solo questione di tempo perché qualcuno trovasse il modo di ingannare il sistema: alcune persone
infatti hanno realizzato dispositivi che fanno dondolare il telefono replicando il movimento di una camminata, senza che sia necessario fare vere passeggiate.

Su twitter circolano le foto di un dispositivo di questo tipo: l’utente che le ha postate spiega che alcuni fornitori di assicurazioni sanitarie in Cina, dove vive, offrono sconti alle persone che possono dimostrare di camminare almeno 10.000 passi al giorno, e qualcuno usa questi dispositivi come alternativa all’esercizio effettivo. Invece di “perdere tempo” a camminare, uno può semplicemente fare un pisolino o rilassarti, mentre il “dondolo” inganna gli smartphone spingendolo a registrare un movimento inesistente.

Ci sarebbero diverse decine di dispositivi di questo tipo in vendita su vari siti cinesi: ad utilizzarli, non solo chi vuole ingannare l’assicurazione, ma anche molti studenti e lavoratori, ora che sta prendendo piede l’abitudine da parte di scuole ed imprese di premiare chi fa esercizio fisico regolare.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Il dispositivo per convincere il vostro telefono che state camminando (e ingannare le assicurazioni)