Lo chef australiano e guru del wellness (“laureato” su Instagram) Pete Evans è finito al centro delle polemiche per aver suggerito che guardare direttamente il sole sarebbe una delle migliori forme di cura.

Ogni giorno mi piace immergermi in un’esperienza nella purificazione dell’acqua dell’oceano e un breve sguardo nella luce radiante del primo sole che sorge o tramonta tardi”, ha scritto Evans su Instagram. “Queste pratiche semplici ma potenti devono essere due delle migliori forme di medicina libera sul pianeta per il corpo, la mente e lo spirito”.

Evans, che condivide i suoi consigli per il benessere con i suoi quasi 200.000 follower su Instagram, è stato criticato già in passato per aver dato suggerimenti con forti controindicazione mediche. Tra le altre cose, ha sconsigliato l’uso della crema solare, definendola “velenosa”, e ha sostenuto che l’acqua fluorizzata sarebbe la causa di tutti i problemi della società.

Mentre alcuni hanno difeso l’influencer australiano, sostenendo che lui suggerisce solo un “breve sguardo” al sole, all’alba o al tramonto, i medici e gli oculisti ricordano che guardare direttamente il sole anche per pochi secondi può essere sufficiente a causare danni irreparabili agli occhi.

Va detto che Evans non è l’unico a sostenere i poteri curativi del sole. C’è addirittura chi sostiene di poter ricavare tutto il nutrimento necessario dalla luce del sole, e le conseguenze sulla salute possono essere talvolta anche molto gravi: qualche anno fa, una cinquantenne svizzera è morta di fame dopo essersi sottoposta ad una dieta a base di sola energia solare.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

“Curatevi guardando il sole”: polemiche per suggerimento del guru del fitness