Una donna dell’Ohio è stata arrestata per aver permesso a suo figlio di 10 anni di farsi fare un tatuaggio da un tatuatore senza licenza di appena 16 anni. A sua “difesa”, la donna ha spiegato che si era semplicemente stancata delle insistenza di suo figlio che le chiedeva di farsi un tatuaggio.

La madre 34enne è stata arrestata a inizio novembre a Bellefontaine, nell’Ohio, dopo avere pubblicato un video che mostrava il figlio mentre veniva fatto il tatuaggio, che è poi diventato virale sui social media. La donna non appare nel video semplicemente perché è proprio lei a registrare il filmato, ma ha ammesso alla polizia che ha dato il consenso perché venisse fatto, perché suo figlio aveva insistito per avere un tatuaggio dell’iniziale di il suo nome. Non è chiaro se lei fosse a conoscenza che il tatuatore senza licenza di 16 anni aveva precedenti di poca attenzione all’igene ed aveva anche causato ad un cliente una grave infezione a causa di un ago sporco.

La madre è stata accusata di aver messo in pericolo il figlio, e di aver contribuito ad un reato commesso da un minore (il tatuatore minorenne senza licenza). Se giudicata colpevole, la donna potrebbe fare fino a sei mesi dietro le sbarre. Il tatuatore è stato anche denunciato per la mancata applicazione delle norme igieniche e di sicurezza.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Madre porta il figlio di 10 anni a farsi tatuare da un tatuatore senza licenza sedicenne