Uno degli accessori sicuramente più utili per rilassarsi durante le vacanze in camper è sicuramente l’antenna satellitare tramite cui è possibile vedere i programmi della televisione satellitare e quelli di piattaforme a pagamento tipo Sky, qualora si sia abbonati.

Esistono diverse tipologie di antenne per camper, che si dividono in:

  • Antenne Portatili: sono antenne create apposta per essere trasportate facilmente. Dopo aver parcheggiato il mezzo va posizionata dove la ricezione del segnale sia migliore. Uno dei vantaggi più grossi di queste antenne è il fatto che sono molto leggere, facili da utilizzare e non necessitano di nessuna installazione. Lo svantaggio è che non funzionano in movimento.

  • Antenne Satellitari in movimento: si tratta di antenne satellitari camper che permettono di vedere anche più canali contemporaneamente (fra Sky e Tv satellitare) in movimento. Per questa tipologia di antenne è richiesta l’installazione da parte di un installatore professionista: ad esempio ci si potrebbe rivolgere allo staff di Antennecamper.it

  • Antenne Statiche: si tratta di antenne totalmente automatiche per quanto concerne l’aggiornamento che può essere effettuato dall’utente con il telecomando. Anche questa tipologia di antenna richiede l’installazione.

Come soluzione sicuramente la migliore è quella di un’antenna satellitare in movimento, ma è anche spesso la soluzione più costosa. Uno dei modelli migliori presenti sul mercato è il modello Multivision che permette di vedere fino a 3 canali contemporaneamente in movimento sul camper. E’ un prodotto che si contraddistingue per essere tecnologicamente avanzato e con una velocità di riacquisizione del segnale molto veloce, in meno di 3 secondi. Tramite il decoder è possibile ricevere e vedere i canali della piattaforma a pagamento Sky e anche dei canali SAT. Il segnale viene ricevuto sia in 3D che in HD.

L’antenna satellitare Multivision viene prodotta da una delle aziende leader nel settore, l’azienda Sea Vision che è specializzata nei prodotti per la visione in viaggio e in movimento dei canali televisivi.

Per quanto riguarda invece le antenne portatili, uno dei modelli migliori sul mercato è l’SV-Mobil che si caratterizza per un peso di soli 5,5 Kg che la rendono molto facile da portare in giro. La sintonizzazione dei canali avviene in maniera molto rapida e intuitiva, permettendo anche a persone non esperte di utilizzarla al meglio e senza doverci perdere troppo tempo.

Quale tipologia di antenna satellitare per camper scegliere è da valutare soprattutto sulla base dell’utilizzo che ne farete e del budget che vorrete dedicare a questa spesa. Qualora infatti utilizziate poco il camper (1 volta all’anno) e non vogliate spendere delle cifre altre, la soluzione ideale può essere un’antenna portatile che potrete godervi nei momenti in cui sarete fermi.

Se invece siete degli appassionati del camper e lo utilizzate diverse volte in un anno, allora potrete valutare di scegliere un prodotto più costoso e che vi permetterà di vedere i programmi anche in movimento come le antenne satellitari in movimento. Un’altra variabile da considerare prima di procedere all’acquisto è anche in quanti viaggiate: se infatti sarete solo in 2, forse non avrete bisogno di un’antenna che funzioni anche in movimento.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Diverse tipologie di antenne satellitari per camper