Abbiamo già parlato più volte di divieti improbabili ma veri, anche legati alla sfera amorosa e sessuale: in questo caso, però vediamo 10 casi di leggi di “amore fuorilegge” legate al cibo. Come in molti casi simili, nascono spontaneamente due domande: perché è servito farci una legge, in primo luogo? E secondo, come vengono fatte rispettare queste leggi?

Caffè obbligatorio

Siamo in molti ad avere bisogno di una buona tazza di java mattutina, ma in questo caso si tratta a dir poco di portare le cose all’estremo: per un certo periodo, infatti, la legge turca permetteva a una moglie di divorziare da suo marito se questo non manteneva l’ibrik (il pentolino da caffè turco) della famiglia, pieno.

Divieto di cioccolato

Il cioccolato ha una reputazione leggendaria come afrodisiaco. Tanto infatti che una volta alle monache veniva vietato di mangiarlo.

Obbligo di cioccolato

Ci sarebbe stata una legge in Idaho che vietava a qualsiasi uomo di regalare alla sua dolce metà una scatola di dolciumi che pesasse meno di 50 libbre (22 kg). La legge non è mai stata applicata, e alcuni ne mettono in dubbio la stessa esistenza.

Frutto proibito

Nei primo insediamenti americani, i puritani evitavano di coltivare i pomodori. Non stupisce del tutto, perché molti anche in Europa pensavano all’epoca che fossero (ed erano coltivati solo a scopo decorativo). Gli storici però credono che abbia qualcosa a che fare con il nome, che in francese all’epoca era “pomme d’amour” (che oggi indica invece le mele caramellate), e questo nome “provocante” avrebbe ulteriormente spinto ad evitare di usare la pianta.

Questioni di pesce

Nello stato del Minnesota, la legge vieta che un uomo faccia sesso con un pesce vivo. Ma questo divieto non riguarderebbe le donne.

Divieto di aglio

Nella città di Alessandria, nel Mississippi, è illegale per un uomo fare l’amore con sua moglie se il suo alito odora di aglio, cipolle o sardine nel suo alito. Se lei gli chiede di lavarsi i denti, è legalmente obbligato a farlo. Per quanto sia apprezzabile e comprensibile l’idea, è curioso che sia stato necessario farci una legge.

Bocca di rosa

A Riverside, in California, è illegale baciare qualcuno sulle labbra in pubblico a meno che non si puliscano entrambe le labbra con acqua di rose. Ovviamente viene da domandarsi quanto facilmente possa essere trovata.

Matrimoni analcolici

In Mississippi l’addetto al rilascio della licenza di matrimonio può rifiutarsi di concederla se ha motivo di ritenere che chi chiede (entrambi o anche uno solo) sia ubriaco. Il che non è del tutto sbagliato, anche se va detto che la licenza non comporta l’obbligo di contrarre il matrimonio.

Reparti frigo

Deve esserci qualcosa di affascinante nei reparti frigo di Newcastle, nel Wyoming, dato che è servito fare una legge per vietare alle coppie è vietato di fare sesso nei reparti frigo dei negozi di alimentari.

No al piccante

Nel 1973, la salsa di peperoncino rosso e spezie simili erano proibite di aromatizzare il cibo nelle prigioni peruviane. Il motivo era che il Ministro degli Interni aveva emanato una circolare in cui si suggeriva l’idea che fossero pericolosi afrodisiaci che avrebbero suscitato pericolosi desideri sessuali nei prigionieri.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

10 strane leggi su amore e cibo