Molti di voi sicuramente hanno giocato o conoscono persone con l’abitudine di giocare online. Alcuni decidono di trascorrere un po’ di tempo, per svago o per relax su siti di gioco come quelli dedicati al casino online mobile, che ultimamente sta riscuotendo un certo successo, specialmente tra le nuove generazioni, che giocano direttamente dal proprio smartphone o tablet. Nessuno però ha avuto la costanza e la dedizione del giocatore statunitense Phil Laak. L’impresa di Mister Laak è balzata agli onori della cronaca durante l’estate del 2010 per via della sua inusuale durata. Stiamo parlando di una sfida nella sfida, quella cioè di battere il record mondiale per il gioco di poker più lungo della storia del casinò.

Ad ospitare l’evento è stato il noto casinò Bellagio di Las Vegas. La partita per Phil Laak è durata per la precisione 79 ore e 45 minuti. Per quanto riguarda i record di una partita bisogna ricordare che il precedente primato era stato stabilito nel 1994 al casinò del Connecticut. Successivamente invece Paolo Zimbler a Londra aveva giocato per ben 78 ore, ma la cosa non era stata resa ufficiale e quindi per quelle che sono le regole stabilite, la partita non era entrata tra i primati. Per quanto riguarda il record stabilito da Phil Laak bisogna capire che dietro questa maratona c’è stato un allenamento e una preparazione molto specifica.

Il giocatore ha infatti intrapreso una dieta stretta e rigorosa a basso contenuto di zuccheri e grassi. Lo ha aiutato molto anche praticare yoga e meditazione. Durante le 79 ore e 45 minuti aveva a disposizione solo 5 minuti di pausa ogni ora. Questo tempo è stato impiegato per fare delle docce veloci o degli esercizi di distensione utili per il corpo. Bisogna capire, in effetti che per praticare un’attività del genere è necessario avere una forza sia fisica che mentale e di resistenza davvero notevole.

Ad aiutare il famoso giocatore uno staff composto dal suo personale allenatore, che lo seguiva durante la partita, oltre al prezioso contributo del suo nutrizionista personale, il quale gli ha servito i pasti ogni 5 ore. Nel gioco in effetti, non è solo importante avere attenzione e concentrazione, ma anche i nervi saldi.

Restare svegli e concentrati per quasi 80 ore richiede una grande preparazione psico-fisica. Il gioco d’azzardo secondo molti neurologi è capace di stimolare alcune aree del cervello che rendono la mente molto attiva e reattiva. Questo spiega in larga parte il motivo del successo del gioco d’azzardo specialmente per quanto riguarda la sua formula digitale online.

La fortuna e il successo del giochi online da casinò negli ultimi anni è cresciuta sempre più, anche per via del fatto che molti gamblers utilizzano smartphone e tablet per allenarsi e per praticare questo tipo di giochi. Questo vale sia per le slot machine, che per il videopoker, così come per la roulette e per il blackjack. In particolare il blackjack, proprio come il poker è uno dei giochi più richiesti e praticati degli ultimi tempi.

news

Loading...

Inserisci un commento

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

La partita più lunga del casinò entra nel Guinness dei primati