Il caffè è una bevanda amata da molte persone. Moli però ne bevono meno di quel che vorrebbero non per timori per la salute, ma per un puro fatto estetico: a lungo andare, tende a macchiare i denti. Questo problema è però superato dal primo caffè trasparente al mondo.

L’idea è venuta a David and Adam Nagy, due fratelli slovacchi amanti del caffè che però erano stufi dell’effetto che questo aveva sui loro denti, e così hanno creato “CLR CFF”, il cui nome è la contrazione di “CLeaR CoFFee”, cioè “caffè trasparente”. E il nome descrive bene quello che è il prodotto.

L’idea di caffè trasparente può sembrare assurda e impossibile, ma i fratelli Nagy assicurano che “CLR CFF” è realizzato con pura miscela arabica e senza aggiunta di additivi chimici. Comprensibilmente, non vogliono divulgare il segreto della ricetta che sostengono permetta di mantenere il gusto del caffè facendo diventare il liquido cristallino. Da quel che trapela, comunque, il risultato è ottenuto tramite “un processo puramente fisico, mai usato prima”.

Non sappiamo quanto successo avrà il prodotto: sicuramente, quando i fratelli Nagy lo hanno presentato inizialmente non ha riscosso grandissimo interesse. I due avevano lanciato una campagna su Indiegogo per raccogliere fondi per lanciare l’idea, ma hanno raccolto solo 466 euro a fronte di un obiettivo di 35.000. Gli ideatori del caffè trasparente però hanno trovato un altro modo per finanziarsi, sicuri della validità della loro intuizione.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Il caffè trasparente che non macchia i denti