Il quarantunenne Alexander Batyokhtin ha impiegato sei settimane per costruire una chiesa di neve nel suo villaggio di Sosnovka, in Siberia. La chiesa, alta tre metri, ha richiesto dodici metri cubi di neve, e consente finalmente agli abitanti di avere un luogo dove pregare.

Prima del lavoro di Batyokhtin, i suoi compaesani dovevano percorrere qualche decina di chilometri prima di poter visitare una chiesa: un impegno impossibile per i più anziani e i malati, che peraltro sono probabilmente le persone che più ci tenevano a poter avere un luogo dove pregare, e così l’uomo ha deciso di trovare una soluzione.

Batyokhtin ha lavorato nel settore delle costruzioni per dieci anni, ma poi è stato costretto ad un “pensionamento” molto anticipato a causa di una grave malattia. Probabilmente proprio questo lo ha spinto a voler far sì che il suo villaggio potesse avere una chiesa.

Batyokhtin ha iniziato a progettare la chiesetta lo scorso anno, ai primi fiocchi di neve, scegliendo di utilizzare un materiale che ampiamente disponibile in Siberia. L’uomo ha lavorato duramente per avere tutto pronto prima di Natale, lavorando alla costruzione per sei ore al giorno, anche quando al temperatura toccava i -30°C. Probabilmente la chiesetta si scioglierà con l’arrivo dell’estate, ma sarà sicuramente ancora funzionale per Pasqua.

La struttura può contenere solo tre o quattro persone al massimo, ma nessuno se ne è lamentato: anzi, tutti i residenti del villaggio sono entusiasti e si sono impegnati per recuperare croci e icone con cui decorare la chiesa e l’altare.

La notizia della chiesa di neve ha fatto rapidamente il giro della regione, e mentre prima erano gli abitanti di Sosnovka a percorrere chilometri e chilometri per poter trovare una chiesa, ora sono quelli delle città vicine che si spostano verso il villaggio, curiosi di vedere la costruzione con i propri occhi.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Uomo costruisce chiesa di neve, in un villaggio dove non ce n'era una