Viaggi

Un compleanno lungo 46 ore

Steve Hagemeier - foto da Daily Mail

Il giorno di compleanno di un giovane tedesco è durato 46 ore, e per questo detiene anche un record al Guinness dei Primati per la giornata di compleanno più lunga del mondo. Come è possibile? Viaggiando nel tempo, direbbe qualcuno. Oppure sfruttando attentamente i fusi orari, che è quello che ha fatto Sven Hagemeier nel 2014.


Per ottenere il suo record, Sven è volanto da Auckland, Nuova Zelanda, a Brisbane, in Australia, guadagnando due ore. Poi ha preso un volo per Honolulu, Hawaii, che è 20 ore indietro. In realtà solo trascorso 13 ore e 10 minuti in volo, ma per effetto dei fusi orari e dell’attraversamento della linea internazionale del cambio di data, il suo compleanno è durato 46 ore.

Sven ha raccontato che di essere sempre stato un grande fan del Guinness dei Primati, e sognava di stabilire un record lui stesso. “Dopo aver trovato il record perfetto per me, ero fiducioso di poter diventare il detentore di un record,” ha detto. Il suo viaggio ha battuto il precedente record per ‘Compleanno più lungo’, detenuto da Nargis Bhimji di Karachi, che aveva festeggiato il suo compleanno per 35 ore e 25 minuti nel 1998, volando da Karachi a Singapore, e poi a San Francisco.

Loading...