Animali

Le farfalle dell’Amazzonia che si nutrono di lacrime di tartaruga

immagine da perunature.com

All’interno della foresta Amazzonica, ci sono farfalle che si nutrono delle lacrime delle tartarughe. Una scena che sembra il verso di una poesia o di un racconto fantasy, ma che è assolutamente reale.


immagine da perunature.com

Nugoli di farfalle si accalcano agli occhi delle tartarughe, che da parte loro cercando di scansare gli insetti, che però non se ne vanno finché non sono sazie. Il motivo per cui le farfalle, e a volte anche altri insetti, sono attratti dalle lacrime delle tartarughe sarebbe  perché la secrezione contiene sodio, che è raro nell’area amazzonica occidentale, trovandosi a quasi 1.300 km dal mare.

Le tartarughe, da parte loro, assorbono il sodio grazie alla loro dieta carnivora, e una parte del minerale viene espulsa nelle secrezioni, comprese le lacrime.

Non è chiaro se le tartarughe provino dolore per “l’aggressione” delle farfalle: secondo gli esperti molto probabilmente no, anche se il fatto che la loro vista sia momentaneamente bloccata le rende più facile bersaglio per eventuali predatori.

Loading...