Cibo

Il cuoco deve indossare la maschera antigas, mentre prepara le cosce di pollo più piccante del mondo

il cuoco al lavoro

Muhammed Karim, cuoco incaricato dei piatti piccanti al Bindi Restaurant, nel Lincolnshire, sostiene di avere creato le cosce di pollo più piccanti del mondo. Basti dire che per cucinarle deve indossare una maschera antigas, perché i fumi potrebbero farlo svenire.


Il piatto, battezzato “Atomic Kick Ass”, raggiunge i 12 milioni di unità Scoville (l’unità di misura della pacatezza), quasi 5 volte lo spray urticante della polizia. La salsa utilizzata è tenuta sotto chiave, per evitare che possa essere usata accidentalmente in altri piatti.

il cuoco al lavoro

Il cuoco trentaquattrenne racconta che mangiare la sua speciale salsa dà la sensazione di avere appoggiato un ferro da stiro sulle labbra, e lasciato lì. Ma gli effetti collaterali che possono verificarsi con un piatto così piccante sono molti e molto pericolosi: paralisi facciale, tremori, e addirittura emorragie interne.

Non solo i clienti che vogliono provare l’Atomic Kick Ass devono prima firmare una liberatoria (come capita anche in qualche altro caso), ma per mangiarlo è richiesto che indossino due paia di guanti.

Atomic Kick Ass

Addirittura, il personale del ristorante ha seguito dei corsi di pronto soccorso per intervenire in attesa che arrivino i paramedici con l’ambulanza. “L’ultimo tizio che l’ha provato stava grondando di sudore. Si stava prendendo a schiaffi la faccia per sentire qualcosa, ma era paralizzato” , racconta Karim.

I clienti che riescono a finire le 10 cosce di pollo del piatto Atomic Kick Ass vincono 100 sterline. Finora, solo 20 persone hanno tentato la sfida, e nessuno si è neppure avvicinato a finire le dieci cosce: il record è fermo appena a due.

https://www.youtube.com/watch?v=gNQrkw8n8Ms

Loading...