Randall Goins era sparito senza lasciare traccia, e soprattutto senza pagare gli stipendi dei suoi dipendenti nella ditta che aveva a Snohomish County, nello stato di Washington.

I creditori per rintracciare l’uomo hanno assunto un investigatore privato, che ha avuto una brillante idea. Sapendo che Goins aveva lasciato aperto il suo profilo Facebook, ha creato un finto profilo di una ragazza molto sexy, con cui ha richiesto l’amicizia a Goins, presentandosi come ballerina e modella.

a facebook non si sfugge

“Tatiana”, questo il nome della finta ragazza, ha iniziato a chattare con Goins, che in pochi giorni ha svelato dove viveva, quando si è prospettata la possibilità di un appuntamento.

Gli investigatori a questo punto sono andati a casa di Goins, in una cittadina della Florida, e lo hanno prelevato per riportarlo nello stato di Washington dove era ricercato, ed ora dovrà saldare i debiti con i suoi dipendenti.

Chiudiamo lasciando per ultimo il lato più ironico della storia: l’impresa che aveva Randall Goins infatti si occupava… di recupero crediti.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Ricercato si fa trovare: sedotto da foto sexy su Facebook