Una donna del Texas ha rubato un furgone per poi schiantarsi durante la fuga sugli uffici della stazione di polizia.

La donna, identificata poi come la ventiquattrenne Amanda Jeffreys, era stata notata rubare un furgone nel parcheggio di un supermercato di San Angelo, in Texas. Una pattuglia della polizia, che si trovava in zona, è immediatamente intervenuta.

Ne è iniziato un inseguimento per le vie della città: ad un certo punto, secondo i testimoni, il furgone avrebbe anche perso una ruota anteriore, viaggiando per qualche minuto strisciando sull’asfalto.

normalmente se uno è inseguito dovrebbe cercare di allontanarsi dalla polizia

Arrivati di fronte agli uffici amministrativi della polizia, il furgone ha improvvisamente svoltato verso l’edificio, salendo poi la rampa delle scale e sfondando l’ingresso. La fuggitiva è stata immediatamente bloccata e portata in ospedale per le leggere ferite riportate nell’impatto.

Fortunatamente, nessun altro è rimasto ferito nell’impatto: gli uffici contenevano circa 50 persone in quel momento. La stazione di polizia è dovuta rimanere chiusa per diversi giorni per riparare i danni e verificare la stabilità strutturale dell’edificio.

Secondo alcuni testimoni, la donna avrebbe volontariamente diretto il furgone verso l’edificio della polizia, ma non c’è stata conferma dell’intenzionalità di questa pericolosa manovra.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Ruba un furgone: si schianta sulla stazione di polizia