Scuola

Proteste degli studenti cinesi contro gli anziani

gli studenti cinesi protestano contro i pensionati per i posti in autobus

Il “conflitto generazionale” non è una cosa che riguarda solo il nostro Paese, e che può assumere forme molto diverse. In Cina, un gruppo di studenti ha inscenato una protesta, con tanto di cartelli e picchetti, contro i pensionati.


L’oggetto del contendere sono i posti in autobus: gli studenti vorrebbero che venisse eliminata la regola che obbliga loro a cedere il posto ai pensionati (che in Cina non è regolata solo dalla buona educazione, ma comporta delle multe), e che inoltre questi evitassero di viaggiare negli orari di punta.

gli studenti cinesi protestano contro i pensionati per i posti in autobus

Non solo dobbiamo cedere il nostro posto ogni volta che una persona anziana sale su, ma ci fanno anche fare tardi perché ci mettono tanto a salire e scendere”, ha spiegato un manifestante.

Ma la società di trasporti ha rifiutato di assecondare i contestatori, che sono stati allontanati anche con l’aiuto della polizia. “Dovrebbero imparare ad avere maggior rispetto per i loro anziani. Questi veterani hanno lavorato duro tutte le loro vite. Hanno guadagnato il diritto a sedersi”, ha commentato un portavoce.

 

Loading...