Due ladri hanno rubato nottetempo un jukbox da un ristorante della catena Hooters, convinti che in realtà fosse un bancomat.

I due ladri hanno forzato la porta di ingresso del ristorante (appartenente alla catena famosa per l’abbigliamento succinto delle cameriere), tentando di entrare direttamente con il furgone nel locale, ma rinunciando all’idea quando si sono resi conto che non ci passavano.

Jukebox in Glopheim café, Norway. (Wikimedia Commons)

Allora i due hanno agganciato quello che credevano fosse uno sportello bancomat, e lo hanno caricato sul cassone del furgone. Ma in realtà hanno portato via un semplice juke-box, peraltro di valore neppure troppo elevato. E inoltre il tutto è avvenuto sotto l’occhio delle telecamere di sicurezza.

Secondo il titolare del locale e la polizia, i due “geni del crimine” probabilmente erano stati nel locale in precedenza come clienti ma, ironizzano, probabilmente tra un bicchiere di birra di troppo e l’occhio che cadeva sulle cameriere, non si erano mai resi conto che quello all’ingresso non era un bancomat ma un semplice jukebox.

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Ladri rubano juke-box scambiandolo per bancomat