Quando la polizia è andata nell’appartamento di Darius Olewski, ricercato perché da tempo non paga gli assegni di famiglia, non riusciva a trovare traccia dell’uomo.

Olewski si era nascosto in una stanza segreta, che aveva ricavato sotto il pavimento della sua abitazione, con l’accesso sotto un tavolino, dove un pezzo di parquet poteva essere sollevato per accedere alla stanza sottostante. Un rifugio sicuro, ma con un difetto: è freddo ed umido.

in prigione per uno starnuto

E quando si è in un posto freddo può succedere una cosa molto comune: starnutire. Ed è quello che è successo a Olewski: gli agenti hanno sentito lo starnuto, ma al primo momento non riuscivano ad identificarne la provenienza. Solo che l’uomo ha starnutito di nuovo, e a questo punto i poliziotti hanno compreso che il rumore veniva da sotto i loro piedi.

Dopo un’accurata ispezione della stanza, gli agenti hanno trovato la botola. Nella stanza segreta hanno trovato l’uomo infreddolito, e lo hanno arrestato.

Morale: non sottovalutate mai l’importanza di un ambiente salubre….

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

In prigione per uno starnuto