Una scuola neozelandese è finita al centro delle polemiche dopo avere organizzato un insolito quanto macabro concorso scolastico: una gara di bellezza per vestiti indossati…da animali morti.

Ai ragazzini è stato chiesto di abbigliare dei cadaveri di opossum volpino (un marsupiale di origine australiana), cosa che gli scolari hanno fatto con entusiasmo, vestendo i corpi da principessa, pugile, pittore, con una cura dei dettagli davvero notevole. Le “opere” sono state esposte in una mostra per una raccolta fondi per la scuola. Sia insegnanti che alunni hanno raccontato l’esperienza come “molto divertente”.

animali-morti3_thumb

Alle accuse per il cattivo gusto, la scuola ha risposto sottolineando che in Nuova Zelanda l’opossum volpino è considerato un animale nocivo: non si tratta infatti di un animale autoctono, ma è stato introdotto dall’uomo, sfuggendo di fatto al controllo dato che non ha predatori naturali che ne limitino la diffusione: l’opossum volpino è stato infatti inserito anche nell’elenco delle 100 specie invasive più dannose al mondo.

animali-morti2_thumb

animali-morti1_thumb

Daily Mail

news

Loading...

3 commenti

Inserisci un commento

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Concorso scolastico: chi veste meglio degli animali morti