Scienza e Tecnologia

Ricerca: i problemi si risolvono più facilmente se si è convinti (anche a torto) che siano facili

Una ricerca svolta sui campi da golf mostrerebbe che i problemi si risolvono più facilmente se si è convinti che siano facili. Sicuramente, i golfisti fanno buca più facilmente se percepiscono la buca come più larga.


Per giungere a questa conclusione, i ricercatori  del dipartimento di Psicologia della Purdue University hanno sfruttato un noto effetto ottico, l’illusione di Ebbinghaus,  circondando due buche di dimensioni diverse (5,08 e 10,16 cm) con dei cerchi luminosi “disegnati” con un proiettore: se i cerchi sono grandi, la buca veniva percepita più piccola di com’era in realtà, mentre cerchi piccoli la fanno percepire più grande. Per verificare che ci fosse questa “percezione errata”, è stato chiesto ai golfisti anche di disegnare la buca su un foglio.

illusione-ottica

E’ stato chiesto poi ai golfisti di tirare la pallina in buca da una distanza di circa 3,5 metri. Soprattutto sulla buca da 5 centimetri, il numero di centri quando era percepita come più grande era sensibilmente più elevato.

La maggiore fiducia in sé stessi e la maggiore rilassatezza quindi aiuta notevolmente i golfisti a mandare la palla in buca. Un risultato non scontato, dato che la percezione del bersaglio più grande di quel che è poteva, nelle attese dei ricercatori, aumentare invece gli errori di mira.

Discover Magazine

Loading...

2 commenti