Computer

Un pessimo modo per cancellare il proprio disco fisso: il caminetto

Un uomo di Golden, Colorado, la cui identità non è stata resa nota, si è trovato di fronte alla necessità di cancellare definitivamente i dati dal disco del proprio pc portatile.


Come forse saprete, ci sono diverse utility che si occupano di questo, sovrascrivendo più volte con dati casuali i contenuti del disco, che diventano in questo modo irrecuperabili.

fireplace1_thumb[1]_thumb

Il nostro uomo però non era a conoscenza dell’esistenza di queste utility, o forse non era convinto della loro affidabilità. Fatto sta che ha deciso di scegliere una strada alternativa: bruciare il disco, con tutto il computer, nel caminetto.

Un’idea pessima perché un computer non è esattamente fatto per essere bruciato nel caminetto, e può emettere sostanze potenzialmente tossiche quando brucia. È dovuto intervenire un team di bonifica ambientale per ripulire l’area, e diverse persone sono state medicate per sospetta intossicazione.

[fonte]ABC Local[/fonte]

Loading...