Animali Cronaca Nera

Aggredita a colpi di armadillo congelato

La polizia di Dallas, Texas, è alla ricerca di un uomo accusato di avere aggredito una donna con un’arma a dir poco insolita, un armadillo congelato.


La dinamica dell’aggressione è poco chiara, secondo alcune ricostruzioni, sembra che l’uomo stesse cercando di vendere l’armadillo morto alla donna, una 57enne di cui non è stata resa nota l’identità, quando è iniziata una discussione che è degenerata, concludendosi con le “armadillate” dell’uomo alla donna, che ha riportato diverse escoriazioni ed ematomi.

admadillo_thumb_thumb

Non è del tutto chiaro neppure perché l’uomo volesse vendere la carcassa dell’animale alla donna, anche se gli armadillo sono considerati commestibili e vengono cucinati in alcune zone del Centro e Sud America,

[fonte]UPI[/fonte]

Loading...

1 commento