Una cliente del “Family Christian Book Store”  di Simi Valley (California)  aveva notato qualcosa di strano nel bagno del negozio. Qualcosa che sembrava una telecamera.

Preoccupata, ha chiamato la polizia, non fidandosi dei commessi, che secondo lei potevano essere in qualche modo coinvolti (a ragione, si scoprirà poi).

videocamera

La polizia ha mandato alcuni agenti in borghese, che hanno controllato il bagno, trovando effettivamente una telecamera. Non sembrava facile però scoprire chi l’avesse messa, e soprattutto avere le prove per dimostrarlo. Se non che, controllando il filmato della registrazione, gli agenti hanno visto le immagini di Joseph David Ramon Moreaux, commesso del negozio, che si era accidentalmente ripreso mentre posizionava la telecamera. Il 28enne aveva inizialmente tentato di negare l’accaduto, ma si è subito reso conto che le prove a suo carico sono schiaccianti.

moreaux

KTLA

Loading...

2 commenti

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Guardone tenta di filmare le clienti in bagno. Ma si filma anche mentre installa la telecamera.