Cronaca Nera Sesso

L’amante non la soddisfa: lo accoltella

Un uomo ha rischiato la vita dopo essere stato accoltellato dall’amante, a dir poco irritata per una notte di sesso giudicata insoddisfacente.


Il fatto è avvenuto nel nord della Svezia, a Luleå. L’uomo aveva ricevuto la visita della fidanzata, una 28enne russa, con cui aveva una relazione da circa un anno, iniziata quando l’uomo lavorava in Russia.

Una sera, però, la coppia ha violentemente litigato, e la donna ha colpito l’uomo con un coltello, perforandogli un polmone. La donna ha prima nascosto l’arma e poi ha chiamato aiuto: fortunatamente, i soccorritori sono riusciti a salvare l’uomo nonostante la grave emorragia.

Gli interrogatori della polizia hanno fatto emergere che a scatenare la lite era stata la mancata soddisfazione della donna dalla notte di sesso appena conclusa. La donna ha ammesso l’aggressione, ma si è giustificata sostenendo di avere colpito l’uomo con la prima cosa che le è capitata sotto mano, senza rendersi conto che si trattasse di un coltello.

The Local

Loading...

1 commento