Soldi

Le 8 cose più strane usate come moneta

A volte ci sono degli oggetti che vengono ad affiancare (o sostituire, a volte) la moneta legale: si pensi ad esempio al gettone telefonico, in Italia ormai qualche po’ di anni fa, comunemente accettato come sostituto delle 200 lire. Succede solitamente o perché questi oggetti d’uso comune hanno un valore “certo” (come il gettone), o a volte un po’ per necessità dato che magari per qualche motivo non si può ricorrere alla moneta “normale”. Ecco i sostituiti più strani e curiosi usati come “soldi”.


Ricariche telefoniche
L’uso di ricariche per telefoni cellulari come moneta di scambio è particolarmente diffuso nelle zone rurali dell’Africa. Uno dei vantaggi dell’uso delle ricariche è che è possibile inivare il codice della ricarica via sms, rendendo così possibile il “pagamento” a distanza. Sembra che questo metodo sia particolarmente sfruttato nei pagamenti di tangenti o altri illeciti, dato che evitano che pagatore e pagato debbano trovarsi faccia a faccia ed alimentare sospetti.

Cocaina
Il governo colombiano, nel tentativo di limitare il traffico di droga, ha utilizzato l’esercito per bloccare l’accesso ai luoghi dove viene coltivata la coca. Così facendo però hanno anche isolato il villaggio di Guerima, che si è trovato senza soldi e con una scorta incredibile di cocaina, che è usata al posto del denaro per gli scambi nel villaggio.

Urina
Nei penitenziari americani i controlli antidroga sono sempre più rigorosi ed a tappeto. Per questioni di rapidità ed economicità, i controlli vengono fatti sulle urine. Per questo motivo l’urina “pulita” ha assunto un certo valore ed è diventata moneta di scambio. L’urina viene scambiata all’interno di profilattici che i detenuti spesso “custodiscono”nel retto, allo scopo di mantenerla a temperatura corporea.

Rocce
Nell’isola di Yap, in Micronesia, stato autonomo con 6.000 abitanti, erano usati come moneta i Rai, che sono enormi pietre intagliate di circa 3 metri di diametro diametro per 0,5 di altezza, e dal peso di circa 4 tonnellate. Il valore delle singole pietre varia in base alla decorazione, ma anche alla loro storia (ad esempio il numero di decessi che sono  avvenuti nel corso della loro realizzazione).

Tappi di bottiglia
In Camerun le birrerie, per promuovere le vendite, inseriscono dei premi sotto i tappi di bottiglia. E’ una prassi di marketing abbastanza comune, ma a differenza che negli altri paesi la quantità di tappi vincenti (anche se di premi di poco valore) sia piuttosto elevata. Per questo motivo è ormai abbastanza comune usare i tappi delle birre per effettuare piccoli pagamenti.

Buoni “Canadian Tire”
La “Canadian Tire” è una catena di ipermercati canadese, che da oltre 50 anni distribuisce buoni fedeltà: in pratica, ad ogni acquisto una certa percentuale della spesa viene restituita sotto forma di buoni (che graficamente sono un incrocio tra i soldi veri e quelli del monopoli). Questi buoni sono spesso accettati anche dagli altri negozi (anche eBay Canada li considera tra le forme ufficiali di pagamento) per gli acquisti, soprattutto da quando Canadian Tire ha creato una sua catena di distributori di benzina (dove i buoni sono spendibili).

Sgombri
Una volta erano le sigarettela moneta preferita dei detenuti, ma in molte carceri americane sono state poste limitazioni al fumo, e quindi è nata la necessità di trovare un altro mezzo di pagamento. Non è ben chiaro come mai siano stati scelti proprio gli sgombri come sostituto delle sigarette: secondo qualcuno, il motivo è che il costo di questi pesci è relativamente alto, ma non piacciono molto.

Quid, la moneta spaziale
In Inghilterra il National Space Centre e l’Univestià di Leicester hanno sviluppato il Quid (Quasi Universal Intergalactic Denomination) come valuta per i viaggiatori spaziali. Il Quid si caratterizza per il fatto di essere in plastica e di non avere spigoli taglienti (i ricercatori affermano “contrariamente alle normali monete”). Non è ben chiaro come è nata questa ricerca, certamente per ora l’assenza di scambi commerciali con civiltà extraterrestri non ha lasciato molto spazio al’uso del Quid.

Cracked.com

Loading...

2 commenti