Il dipartimento dei vigili del fuoco di una città in Gran Bretagna ha raccontato che i pompieri si sono precipitati sulla scena di un presunto incendio, solo per scoprire che non era scattato l’allarme antincendio, ma il suono era in realtà dovuto ad un pappagallo che ne imitava il rumore.

Il Northamptonshire Fire and Rescue Service ha raccontato che un servizio di monitoraggio degli allarmi ha chiamato il proprietario di una casa nel quartiere di Windsor Close a Daventry, in Inghilterra, perché il suono di un allarme antincendio era stato sentito provenire dalla sua casa.

Il residente ha detto che non c’era nessun incendio nella residenza, ma l’operatore ha sentito un allarme che continua a suonare in sottofondo alla chiamata e ha inviato comunque i pompieri, pensando che l’uomo non si fosse accorto di quanto stava accadendo, magari perché l’incendio era in una “fase iniziale” o perché era in un’altra parte della casa.

Quando i pompieri sono arrivati, hanno scoperto che effettivamente si sentiva il rumore di un allarme, ma era prodotto da un pappagallo che imitava il suono.

Quel che è successo ha certamente fatto sorridere l’equipaggio, e sebbene [avessimo perso tempo per] un falso allarme perché non c’era un vero incendio, eravamo contenti che il padrone di casa e i suoi due pappagalli Jazz e Kiki fossero al sicuro”, ha detto il comandante Norman James.

Il proprietario di casa Steve Dockerty, 63 anni, ha spiegato che la causa dei suoni dell’allarme era il pappagallo grigio africano Jazz. L’uomo aveva adottato l’uccello diciassettenne come compagno per Kiki circa un anno fa e ha
rapidamente scoperto che il pappagallo aveva grande talento per le imitazioni.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Pappagallo imita allarme antincendio: intervengono i pompieri