Ha suscitato molto scalpore in Cina la scoperta che una 79enne che passava la maggior parte del suo tempo chiedendo la carità in una stazione ferroviaria di Hangzhou, in Cina, era in realtà una ricca pensionata che vive in una villa di 5 piani, e possiede diversi negozi e immobili nella città.

La storia della donna ha fatto notizia nazionale, dopo che lo staff della stazione ferroviaria nella parte est di Hangzhou ha iniziato a trasmettere un messaggio insolito con gli altoparlanti che avvertivano i passanti di non farsi ingannare della storia della nonna perché non era ciò che sembrava essere. In una sorprendente ammissione, anche il figlio della donna ha poi confermato ai giornalisti che la loro famiglia è molto più ricca della famiglia media in Cina: vivono in una villa lussuosa, possiedono diverse proprietà, alcune delle quali vengono affittate a imprese locali, e lui stesso gestisce una fabbrica di famiglia. L’uomo ha aggiunto che ha chiesto a sua madre di smettere di mendicare numerose volte, ma lei si rifiuta.

Le ho detto che va bene se non le importa della sua reputazione, ma a noi importa”, ha detto il figlio. “Le servo deliziosi pasti ogni giorno, ma lei insiste per andare a chiedere l’elemosina. In termini di soldi, è molto più ricca della maggior parte delle persone qui. Ha dei risparmi in alcune banche qui intorno”.

La donna di 79 anni, secondo quanto riferito, ha iniziato a vendere mappe alla stazione ferroviaria, ma la direzione ha fatto cessare la sua piccola attività non autorizzata, quindi ha iniziato a chiedere l’elemosina. Arriva lì ogni mattina intorno alle 10 e non va via prima delle 8 di sera. Secondo alcune fonti, guadagnerebbe circa 300 yuan al giorno.

Nel tentativo di scoraggiarla dall’andare a chiedere l’elemosina, suo figlio ha distribuito le sue foto sui social media, invitando la gente a non darle soldi nel caso la vedessero. Ma non ha funzionato, e ora il personale delle ferrovie sta prendendo in mano la situazione avvisando la gente di lei tramite gli altoparlanti. “Una donna anziana nella stazione usa la sua età per conquistare la vostra compassione. La sua situazione finanziaria familiare è abbastanza buona, quindi per favore non fatevi ingannare”, avverte l’ annuncio.

La storia della donna ha scatenato un acceso dibattito online. Mentre alcune persone la condannano perché inganna le persone più povere per chiedere loro denaro di cui lei non ha veramente bisogno, altri pensano che il suo comportamento sia motivato dalla solitudine e dalla noia e ipotizzano che il figlio non passi abbastanza tempo con lei. L’uomo ha però respinto l’accusa, dicendo che sua madre vive già con la sua famiglia, ma è impossibile per lui stare assieme a lei tutto il tempo perché chiaramente deve andare a lavorare.

Alcuni giornalisti riferiscono che la donna ha affermato che semplicemente non vuole stare a casa tutto il giorno e mendica per guadagnare abbastanza denaro da assumere un badante per sé stessa quando “sarà vecchia”, senza però fare cenno ai soldi che suo figlio ha detto abbia in diversi conti bancari

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Cina: scoperta 79enne mendicante che in realtà è una riccona “a cui piace mendicare”