Una pizzeria dell’Idaho ha attirato molte attenzioni per l’insolito modo in cui punisce i lavoratori che bruciano le pizze: con una gogna pubblica.

Pesto’s Pizza Shop, che si trova nella città di Boise, ha pubblicato sulla sua pagina Facebook foto che mostrano i dipendenti che cuociono troppo le pizze, a cui viene fatta indossare una grande maglia arancione con scritto “Ho bruciato una pizza”, e che poi devono fare cinque giri intorno al locale.

Beh, è un modo per ricordare a tutti noi di non bruciare le pizze”, ha detto il proprietario Lloyd Parrott. Il dipendente Sterling Hunt, apparso nelle foto pubblicate sulla pagina Facebook del ristorante, ha detto che non stava prestando attenzione al momento in cui la pizza è stata bruciata.

Parrott ha ammesso che il metodo di cottura usato dalla sua pizzeria è un po ‘più complicato di quello che fanno molti altri locali americani: “Fondamentalmente facciamo tutto a mano qui, è molto difficile, abbiamo un forno a 600 gradi che non è costante e si possono bruciare”, ha detto.

Parrott però ci tiene a chiarire che la punizione è intesa come un divertimento, respingendo alcune critiche che erano iniziate ad arrivare. “Siamo tutti buoni amici, ci divertiamo, è un lavoro molto duro, ma ci piace, quindi se non possiamo essere duri l’uno con l’altro, cerchiamo di divertirici un po’”, ha detto Parrott, che ha anche aggiunto di non essere esente dalla regola della pizza bruciata. “Succederà di nuovo, tenete gli occhi aperti, uno di noi sarà di nuovo là fuori”, ha detto Parrott.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Pizzeria mette alla gogna i pizzaioli che bruciano le pizze