Un volo dalla Norvegia alla Germania ha dovuto tornare all’aeroporto di partenza a causa di un problema alle toilette: una situazione piuttosto ironica dato che a bordo c’erano 85 idraulici.

Il volo Norwegian Flight DY1156 da Oslo a Monaco di Baviera è decollato regolarmente ed è salito fino a 33.000 piedi prima di uscire al confine svedese.

Il volo DY1156 da Oslo a Monaco di Baviera il 27 gennaio è tornato a Oslo a causa di un guasto tecnico al gabinetto”, ha spiegato ai giornalisti un rappresentante della Norwegian. “L’aereo è poi stato riparato e ha continuato il volo più tardi lo stesso giorno”.

Gli idraulici a bordo, società di impianti idraulici Rorkjop, hanno scherzato sull’accaduto: “Avremmo voluto sistemare i servizi igienici, ma sfortunatamente doveva essere fatto dall’esterno e non abbiamo avuto l’occasione per mandare un idraulico [fuori] a 10.000 metri”, ha detto Frank Olsen, passeggero e amministratore delegato della società. “C’era una bella atmosfera nell’aereo, con l’ironia delle toilette rotte”, ha aggiunto.

I passeggeri hanno concordato che si trattava di una situazione divertente. “Così tanti idraulici su un aereo, e questo deve rientrare a causa di problemi con il gabinetto – fa sorridere”, ha detto l’idraulico Hans Christian Odegard.

Il volo alla fine è arrivato a Monaco tre ore e mezza in ritardo. “Vorremmo ringraziare i passeggeri per la loro pazienza e vorremmo scusarci per l’inconveniente”, ha affermato il rappresentante della Norwegian.

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Aereo carico di idraulici deve tornare a terra per guasto alla toilette