Immaginate di ereditare più denaro di quello che potreste mai sperare di trasportare. È esattamente quello che è successo a una famiglia a Bremervörde, in Germania, che ha ricevuto un’eredità di oltre 1,2 milioni di monete, per un peso di circa 2,5 tonnellate. In questo caso particolare, tuttavia, il conteggio del denaro si è dimostrato molto più difficile rispetto al suo trasporto.

Tutto è iniziato 30 anni fa, quando un camionista tedesco ha iniziato a mettere da parte monete da 1 pfennig (un centesimo di marco tedesco) e 2 pfennig per la sua famiglia. Nel tempo è riuscito a raccogliere circa 1,2 milioni di monete, e quando l’uom è morto all’inizio di quest’anno, tutte queste monete sono state ereditate dalla sua famiglia. I marchi tedeschi sono fuori circolazione dal 2002, ma la Bundesbank (la banca centrale tedesca), cambia ancora la vecchia valuta, così la famiglia dell’uomo è stata in grado di raccogliere la propria eredità. Ma c’era un ostacolo: le monete dovevano tutte essere a mano. Come potete immaginare, ci è voluto un po ‘. Di solito le banche usano macchine speciali per contare grandi quantità di monete, ma in questo caso era impossibile, perché molte monete erano arrugginite e bloccavano la macchina.

Le 2,5 tonnellate di monete da 1 e 2 pfennig sono state consegnate da un furgone alla filiale della Bundesbank a Oldenburg, a maggio, dove l’impiegato Wolfgang Kemereit si è trovato di fronte alla monumentale sfida di contarle a mano, senza però abbandonare gli altri suoi normali compiti. Alla fine ci ha messo più di 6 mesi. “Ho tenuto in mano ogni pezzo”, ha recentemente dichiarato ai giornalisti Kemereit. “Mi piace molto fare cose del genere, quindi in questo senso non è stato un problema”.

La famiglia ha quindi potuto incassare la somma ereditata: ma nonostante la massa delle monete, il loro valore non è stato eccezionale: circa 8.000 euro.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Impiegato di banca passa 6 mesi a contare a mano 1,2 milioni di monete