La storia del cinema italiano è ricca di film di una incredibile bellezza artistica ma anche di vere e proprie pellicole e personaggi cult (o stracult citando l’eccellente trasmissione della notte di Rai 2 firmata da Marco Giusti), veri e propri “culti” per più di una generazione. E questa è la nostra top ten…

10) Amici Miei
Era il 1975 e Mario Monicelli con un incredibile cast (con Ugo Tognazzi su tutti) proponeva una nuova comicità, differente rispetto a quella conosciuta fino a quel momento nel nostro paese. Antani e la supercazzola sono ancora oggi citati frequentemente anche tra i giovanissimi.

9) Non Ci Resta che Piangere
Il duo campione di incassi Benigni – Troisi segnò gli anni ’80 dal punto di vista della comicità italiana. Il famoso “ricordati che devi morire” con la risposta “aspettate che mo o segn” del comico napoletano è una scena di culto indimenticabile.

8) Lui è Peggio di Me
Il duo Celentano / Pozzetto in un film surreale e divertentissimo con alcune scene (come quella in cui Pozzetto simula di essere la moglie del molleggiato) che non invecchieranno mai.

7) Pierino
Qualcuno lo considera anche troppo volgare ma Alvaro Vitali non può essere escluso da questa classifica. Il suo Pierino e le sue tante altre interpretazioni nelle commedie sexy all’italiana rientrano ampiamente nelle pellicole stracult.

6) L’Allenatore nel Pallone
Forse per Lino Banfi servirebbe una classifica a sé pensando a Fracchia la Belva Umana, Vieni Avanti Cretino, Occhio Malocchio Prezzemolo e Finocchio. Lo abbiamo voluto però inserire nella nostra classifica con l’Allenatore nel Pallone perché il suo Oronzo Canà è letteralmente indimenticabile e non importa se il sequel non sia stato affatto all’altezza. Forza Longobarda, forza Aristoteles!

5) Febbre da Cavallo
Nel 1976 Gigi Proietti ed Enrico Montesano capitavano un grande cast in Febbre da Cavallo di Steno, film che inizialmente non ottenne un grande successo ma che nel corso degni anni ’80 pian piano divenne un vero e proprio culto. Chissà oggi Pomata e Mandrake cosa avrebbero combinato con i siti specializzati in scommesse come betflag ippica.

4) Il Ragazzo di Campagna
Seconda citazione per Pozzetto che con il suo “Taac” in Il Ragazzo di Campagna è stato citato milioni di volte dai suoi fan ad ogni latitudine e longitudine in Italia, senza dimenticare altri momenti clamorosi come il taglio delle unghie dei piedi…

3) Eccezzziunale… veramente
Sul podio deve esserci assolutamente Diego Abatantuono ed il suo Eccezzziunale Veramente. Film ad episodi in cui l’attore milanese interpreta tre tifosi rispettivamente di Milan, Inter e Juventus. Il ras rossonero e la sua “viuleeenz” è straordinariamente cult.

2) Er Monnezza / Nico Giraldi
Forse non tutti sanno che Tomás Milián ha interpretato due personaggi molto simili. Da una parte Er Monezza, dall’altra Nico Giraldi, entrambi caratterizzati da un turpiloquio in romanesco che sarà per sempre ricordato dai suoi tantissimi fan insieme agli indimenticabili siparietti con Bombolo.

1) Fantozzi
Non ce ne vogliano gli altri, ma Paolo Villaggio ed il suo fantastico sia cinematografico che letterario sono un ricordo indelebile di personaggi e situazioni che fanno parte di tutto l’immaginario collettivo nazionale.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

I 10 film italiani più cult