Una nuova app cinese chiamata Miao A o “Seconds” consente alle celebrità di vendere il proprio tempo ai fan, a secondi. L’insolito servizio è tuttavia recentemente finito al centro delle polemiche, poiché gli investitori sono anche in grado di acquistare e scambiare il tempo delle celebrità, facendo sì che l’app funzioni come una borsa illegale.

Miao A si descrive come la prima piattaforma di “trading del tempo” che aiuta i fan ad entrare in contatto con le loro celebrità preferite. L’azienda acquista tempo in grandi quantità dalle stelle o dai loro agenti e poi la vende in pacchetti di un secondo al pubblico. La piattaforma addebita una commissione di servizio del 3% su tutte e transazioni. In media ogni mese ci sono scambi del tempo delle celebrità per un valore che va da 300 a 400 milioni di yuan (40-50 milioni di euro)

I contenuti disponibili includono chat online, voce, risposte ai social media, registrazioni video e persino incontri faccia a faccia. Ad esempio, l’acquisto di un secondo del tempo della tua celebrità preferita ti porta una riga in una chat testuale con loro. Una chiamata o una videochiamata dal vivo costa almeno 600 secondi, mentre un incontro reale richiede l’acquisto di almeno 7.200 secondi. Secondo un contatore della homepage di Miao A, finora sono stati acquistati oltre 3 milioni di secondi da varie celebrità.

Nell’app sono presenti oltre 500 personaggi famosi, tra cui attori, modelle, conduttori di spettacoli, musicisti, atleti e persino una giocatrice professionista di “League of Legends”, che offre ai fan la possibilità di giocare con lei. Un pattinatore olimpico di velocità offre lezioni di pattinaggio e famosi imprenditori offrono consulenze aziendali. Zhang Yuan, il cantante principale della popolare boy band “Top Combine” offre registrazioni personali da utilizzare come suonerie o allarmi per smartphone.

I fan possono anche scegliere di scambiare i loro secondi di celebrità in uno scambio aperto simile a un mercato azionario, con le ore di negoziazione fissate dal lunedì al sabato. È questo aspetto dell’app che ha suscitato qualche preoccupazione tra gli esperti legali. Nonostante abbia ottenuto l’approvazione del governo, l’app infatti potrebbe comportare un rischio finanziario per gli utenti, che potrebbero perdere denaro nella compravendita di “secondi”.

I rappresentanti dell’app hanno risposto alle preoccupazioni, affermando che avevano introdotto ulteriori misure per gestire il mercato in rapida crescita, come il limite massimo della percentuale di aumento del prezzo di un secondo rispetto al prezzo iniziale.

Nonostante le critiche, molti commentatori e utenti sono rimasti colpiti da Miao A e dalle opportunità che offre ai fan.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

App permette alle celebrità di vendere il loro tempo (a secondi), ai fan di comprarlo e agli investitori di scambiarlo