Quando si è al volante, è importante essere concentrati sulla strada e non avere intralci che potrebbero impedire le manovre di emergenza in caso di necessità. E’ ben nota la pericolosità di usare il cellulare, ma un automobilista è arrivato addirittura a suonare la cornamusa (che non è certo uno strumento dai piccoli ingombri) mentre era alla guida.

La polizia della Nuova Zelanda ha arrestato un uomo perché stava guidando mentre suonava la cornamusa.

“L’autista non aveva le mani sul volante in quel momento, e stava chiaramente suonando lo strumento mentre guidava la macchina”, ha detto il sergente Bryce Johnson.

Tuttavia, l’autista ha negato le accuse e ha detto che stava solo suonando facendo finta, e non aveva nulla in mano. Il sergente Johnson ha perà confermato di essere sicuro di aver visto “uno strumento di tipo nero, che sembrava un clarinetto”.

Il sergente Johnson ha ricordato che la polizia è sempre attenta alle persone che guidano mentre usano i loro telefoni cellulari. “Siamo anche preoccupati per la quantità di guidatori che utilizzano i telefoni cellulari durante la guida”, ha affermato. “Nessuna di queste cose è una buona idea”.

La quantità di cose strane che la gente tenta di fare mentre è alla guida non sembra comunque avere limiti: qualche anno fa, un camionista si è ustionato mentre tentava di cucinarsi il pranzo con un fornelletto da campo mentre guidava.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Automobilista arrestato: suonava la cornamusa mentre era al volante