Un bisnonno della California è entrato nel Guinness Book of World Records come il più anziano bodybuilder maschio del mondo: Jim Arrington infatti è nato nel 1932 e continua a competere in concorsi di bodybuilding alla rispettabile età di 84 anni.

Per tutta la mia vita, ho voluto eccellere in qualcosa. Nel bodybuilding, il mio vero amore, diventando il migliore nella classe 80 anni e guadagnando la mia Pro Card, è stato un obiettivo raggiunto”, ha detto Arrington.”Ottenere il Guinness è 100 volte meglio! I miei amici e la famiglia sono felicissimi. Tutti vogliono una foto con il certificato!“.

Durante gli ormai 70 anni in cui ha fatto bodybuilding, Arrington ha partecipato a 62 gare e ne ha vinte 16. La routine di allenamento di Arrington si adatta ai suoi obiettivi specifici e cerca di seguire un regime ad alto contenuto di proteine, e invece riducendo carboidrati e grassi per restare magro. “Appena tutto funziona per un po’, allora il tuo corpo si adatta e hai bisogni di nuove sfide”, ha detto. “Il bodybuilding è un lavoro duro, bisogna impostare obiettivi, ma soprattutto, è necessario amare l’allenamento: nessun body-builder è soddisfatto del proprio aspetto: se vuoi competere, devi competere!”.

 

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Bisnonno 84enne è il body-builder più anziano del mondo