Un canguro è stato catturato qualche giorno fa in Norvegia, dopo aver vagato per diverso tempo attirando l’attenzione degli abitanti sconcertati, non certo abituati a questo genere di incontri.

Il canguro era scappato dallo zoo di Haugaland a Karmoy: Bolla (questo il nome dell’animale, una femmina) era scappata dalla sua recinzione attraverso un cancello che è stato lasciato aperto per sbaglio martedì sera mentre le veniva dato da mangiare.

L’animale è stato ritrovato a meno di un chilometro dallo zoo, ma i funzionari della struttura hanno detto che avrebbe fatto un viaggio (probabilmente piuttosto avventuroso) di un giorno attraverso Karmoy e la vicina Torvastad, che ha compreso una visita ai giardini locali e ad un campo da golf.

Un testimone, Alf-Harry Andersen, ha scattato una foto del marsupiale nel mezzo di una strada mercoledì mattina. “È rimasto a guardarmi per un po’ prima di saltare verso Haland”, ha detto Andersen al quotidiano Haugesunds Avis. “Ho visto spesso dei cervi sulla strada per andare a lavorare, ma mai un canguro”, ha detto in un’altra intervista.

Bernt Kai Velde, direttore generale dello zoo di Haugaland, ha confermato mattina che il canguro era stato recuperato, aggiungendo che Bolla non sembra essere ferita, ma è stata comunque sottoposta a visite approfondite di un veterinario come precauzione.

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Canguro catturato in Norvegia, dopo giornate di stupore per i residenti