La musica heavy metal e lo yoga sembrano a prima vista all’antitesi, ma un istruttore di New York li combina con successo, e assicura che le lezioni sono molto più rilassanti dello yoga normale.

L’idea è di Saskia Thode, che ha creato “Metal Yoga Bones“: le classi non prevedono la classica quiete zen, ma invece i partecipanti sono spinti a cantare in growl, e alle normali posizioni yoga sono aggiunte alcune inventate dalla stessa Saskia, battezzate con nomi degni di titoli di canzoni death metal (tra queste, “Destroyer666”, “Fuck You” e “Corpse Pose”). Alcune posizioni includono anche l’air guitar.

Saskia ha spiegato che il Metal Yoga “permette di rilasciare un po’ della rabbia, stress e oscurità che abbiamo dentro. Incoraggio anche la gente a muoversi: se gli piace la canzone e il ritmo, perché rimanere immobili?”.

L’idea del Metal Yoga è nata dalla vita quotidiana di Saskia: “Tutto è iniziato durante i miei allenamenti a casa. A casa, di solito metto su musica metal e faccio le due cose assieme, e così ad un certo punto quando dovevo fare delle lezioni, e dovevo pensare alla musica da mettere durante le lezioni dimostrative, ed ho deciso di mettere il metal”.

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Yoga al ritmo di musica metal