Salute

Donna nepalese di 112 anni dice di fumare da quando ne aveva 17

Batuli Lamichhane - screenshot da youtube

Il fumo fa male, ma come tutte le cose l’effetto non sembra essere lo stesso su tutte le persone. La nepalese Batuli Lamichhane ha superato i 112 anni, ma quello che rende incredibile questo traguardo è che la donna fuma un pacchetto e mezzo al giorno, da 95 anni a questa parte.


La donna attribuisce la sua età al mantenersi attiva ma rilassata: “Probabilmente voi morirete prima. La gente di questi giorni è troppo stressata. Ma quelli che non lavorano o che non fanno nulla non vivranno a lungo. Se studiate, lavorate e vi date da fare vivrete una lunga vita. Siate felici!”, ha detto la donna ai giornalisti.

A parte questo la donna non ha molti consigli da dare sullo stile di vita da seguire, ne sul perché il fumo non sembri aver nociuto alla sua salute. Certamente la donna sembra vivere serenamente giorno per giorno, senza preoccuparsi del tempo che passa: “Non so quanti anni ho, e non mi interessa”.

La donna risulta nata nel 1903, ma secondo alcuni abitanti del villaggio dove vive, Nuwakot, questa data sarebbe approssimata per difetto a quando ci sono testimonianze certe della sua esistenza, e potrebbe essere in realtà addirittura qualche anno più vecchia.

Loading...