Le autorità locali di una cittadina russa vicino a San Pietroburgo, Primorski, sono finite nell’occhio del ciclone per avere apparentemente tentato di convincere i cittadini che una strada era stata riasfaltata, usando un’immagine ritoccata al computer.

Secondo le notizie circolate, l’amministrazione locale aveva annunciato su internet il completamento dei lavori di riparazione di un viale pedonale, postando anche alcune foto del tratto di strada sistemato.

Diversi cittadini avevano infatti protestato per lo stato del viale, nel marzo dello scorso anno. L’amministrazione aveva risposto velocemente, promettendo di intervenire e che i lavori sarebbero stati completati entro metà ottobre di quest’anno, e qualche giorno fa le autorità locali hanno nuovamente risposto tramite i social network ad uno dei primi che si erano lamentati, allegando anche alcune foto del risultato dei lavori.

La foto sembra reale, ad un primo sguardo, ma gli abitanti della zona sapevano benissimo che non rappresentava la realtà: nessuna riparazione era stata fatta e la via era ancora cosparsa di pericolose buche. Immediate le proteste e le polemiche, con molti che hanno accusato le autorità di tentare di ingannare i cittadini.

il vero stato della strada

Il vero stato della strada

L’amministrazione si è giustificata spiegando che si sarebbe trattato di un equivoco: a causa delle molte cose da fare, chi gestisce i social network non ha annunciato il posticipo dei lavori al 2017, ma ne ha annunciato la conclusione, ingannato dal fatto che non si era accorto che la foto che gli avevano fornito non ritraeva la fine dei lavori, ma era un rendering fornito dalla società che si era aggiudicata l’appalto, per mostrare come sarebbe stata l’opera una volta conclusa.

La motivazione appare plausibile, anche se non tutti hanno accettato le scuse dell’amministrazione, con alcuni che sono ancora fermamente convinti che ci sia stata invece malafede.

Foto

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Città russa ripara le strade... con Photoshop