Una biblioteca dell’Alabama ha introdotto un nuovo regolamento che prevede che chi riconsegna un libro in ritardo possa essere condannato fino a 30 giorni di reclusione.

La biblioteca comunale Limestone, di Atehns, ha deciso di introdurre queste misure estreme perché gli utenti regolarmente riconsegnano i libri e i dvd più tardi del dovuto, e la biblioteca deve recuperare da utenti “smemorati” libri per un valore di oltre 200.000 dollari.

La direttrice della biblioteca spiega le severe misure con la necessità di impedire il furto di beni pubblici: “Abbiamo troppi libri che non sono stati restituiti. C’è gente che ha a casa libri per centinaia di dollari di valore”ha detto ai giornalisti Paula Laurita.

La Laurita spiega che comunque l’arresto sarà applicato in casi estremi, e che prima la biblioteca continuerà a ricordare di restituire i libri, con richieste telefoniche o via mail. Se queste verranno ignorate, ci sarà una lettera scritta che darà 10 giorni di tempo per restituire i libri. Trascorso questo termine, un giudice potrà condannare l’utente che non ha restituito i libri.

 

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Biblioteca USA prevede l'arresto se si riconsegnano i libri in ritardo