Il newyorkese Andre McDonnell dedica il suo tempo libero a regalare scarpe ai senzatetto bisognosi della sua città. Per fare questo ha anche creato un’associazione chiamata “It’s from the sole” (“viene dalla suola”), con un gioco di parole per l’assonanza con “It’s from the soul” (“viene dall’anima”). Negli ultimi tre anni, McDonnell ha regalato oltre 3.000 paia di scarpe.

L’idea di base è sempice: dei donatori regalano scarpe nuove o seminuove, e lui le regala ai senzatetto. Quando c’è bisogno che le scarpe usate siano pulite, lo fa a sue spese.

11183000 from the sole

Quando ha le scarpe pronte, va al Grand Central Terminal o a Union Square e li dona ai senzatetto che hanno più bisogno. Di solito posta sui social network una foto della donazione, sia per mostrare il lavoro della sua associazione che per stimolare nuove donazioni.

L’idea è nata quasi per caso, come molte volte succede. Tre anni fa, Andre stava giocando a basket con gli amici. “Ho visto un senzatetto senza scarpe. Mi sono tolto le scarpe da ginnastica che avevo addosso e glie le ho date. Mi ha ringraziato con un sorriso. Ho sentito il cemento sotto i miei piedi, ed ho pensato che dovevo fare qualcosa. Sono sempre stato il tipo che se incontra un senzatetto affamato, non gli dà soldi, ma lo accompagna in qualunque negozio per comprargli qualcosa per sfamarsi”, racconta l’uomo.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

L'uomo che regala scarpe ai senzatetto