Un curioso studio condotto negli Stati Uniti ha analizzato la felicità in relazione alle idee politiche: carattere e comportamento sarebbero infatti strettamente collegate ad esse. Ricerche precedenti avevano evidenziato che le persone di destra tendono mediamente a descriversi come più felici di quanto fanno quelle di sinistra. Ma i ricercatori hanno osservato che si tratta di un parametro inaffidabile, dato che valutare sé stessi è sempre difficile.

I ricercatori hanno perciò deciso di condurre uno studio oggettivo, analizzando foto pubbliche e discorsi di politici conservatori e liberali, utenti di Twitter e utenti di LinkedIn: il risultato è stato che sarebbero invece le persone di sinistra e dimostrare nei fatti di essere più felici.

La spiegazione di questa incongruenza sarebbe legata al fatto che l’orientamento politico influenzerebbe il modo di auto-valutarsi e di raccontarsi, e nei questionari di auto-valutazione questo si rifletterebbe con una “sovra-stima” della propria felicità da parte delle persone di destra, così come una sotto-stima da parte di quelle di sinistra.

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Studio: le persone di destra dicono di essere felici, ma quelle di sinistra lo sarebbero di più