Arte

L’arte di dipingere draghi con una sola pennellata

un drago

I draghi sono dei portafortuna nella cultura giapponese: allontanano il male e portano buona fortuna.  Per questo sono in molti a volere un dipinto di un drago da tenere in casa, preferibilmente personalizzato.


L’arte di disegnare draghi quindi è stata sviluppata nel corso dei secoli, e la tecnica richiede che il corpo del drago sia  disegnato con una singola lunga pennellata. Spesso gli artisti realizzano i dipinti direttamente di fronte al cliente, in modo che questo possa scegliere forme e colori.

Gli artisti prima disegnano la testa, ornata in modo dettagliato, e poi realizzano il corpo con una singola pennellata, che richiede una grande precisione e controllo del movimento, dato che anche se il movimento sembra a prima vista continuo e fluido, ci sono tantissimi “micro-movimenti” per creare i dettagli del corpo, che solo una mano ben allenata riesce ad eseguire con tanta precisione.

Loading...