Non tutti pensano che la calvizie sia un difetto da nascondere con riporti, trapianti o radendo i capelli cortissimi. Un pub in Giappone, ad esempio, ha aperto da qualche mese un locale che offre addirittura uno sconto ai clienti cavi.

Un cartello fuori dal locale dichiara la solidarietà dei gestori a tuti “i lavoratori padri di famiglia che stanno perdendo i capelli”, specie per lo stress, aggiungendo poi un “Sii calvo, sii orgoglioso”. In Giappone, il 26% degli uomini è colpito da calvizie, specie a causa dello stress, che peraltro scatena un circolo vizioso: “Quando inizi a perdere capelli, è uno shock, non c’è dubbio. Lo stress si accumula e perdi altri capelli”.

l'insegna fuori dal negozio

Yoshiko Toyota, la titolare del locale, spiega che vorrebbe che la calvizie fosse vista come un punto d’onore, anziché un segno di vecchiaia o di stress. L’idea di supportare i calvi le è venuta mentre stava aiutando nella ricostruzione dopo lo tsunami: voleva fare qualcosa per aiutare le persone, in tutto il paese colpiti psicologicamente dalla tragedia, ma si è resa conto che doveva focalizzarsi su una fascia specifica di popolazione per essere concreta, e il fatto che gli uomini sembravano perdere ancora più capelli a causa dello stress dello tsunami le avrebbe dato l’idea.

Le reazioni all’apertura del locale sono state positive, con molti che hanno pensato “ecco finalmente il posto per me”, anche se alcuni frenano nelle dimostrazioni di entusiasmo: “vorrei segnalare il posto ad alcuni miei amici, ma ho paura che si offenderebbero”, spiega uno degli avventori.

https://www.youtube.com/watch?v=zDS8XX7lpcc

Loading...

Condividi la notizia

notizie.delmondo.info è un blog gratuito. In cambio ti chiediamo un favore: condividi la notizia se l'hai trovata interessante

Pub fa sconto ai clienti calvi