Cibo

Mangiare il cibo caduto per terra? Se cade su un tappeto è più sicuro

non è immediato pensare che sia meglio della ceramica

Secondo una credenza popolare, se cade del cibo per terra e lo si “recupera” entro 5 secondi allora si può mangiarlo, perché non fa in tempo a venire “contaminato”. E’ un idea che ha dei fondamenti? Un gruppo di ricercatori ha deciso di scoprirlo.


Negli esperimenti, è stata messo del cibo (per la precisione, pane e mortadella) a contatto con diverse tipologie di pavimenti (piastrelle, parquet, tappeti) per valutare quanti batteri venissero trasferiti nel cibo.

non è immediato pensare che sia meglio della ceramica

I test hanno permesso di verificare che 5 secondi di contatto tra la mortadella e la piastrelle erano sufficienti per trasferire il 99% dei batteri. Ma nel caso del tappeto (forse contrariamente alle aspettative di molti) il trasferimento di germi era nettamente minore.

I risultati dell’esperimento spingono comunque a raccomandare una frequente ed adeguata pulizia delle superfici che possono venire a contatto con i cibi, dato la velocità con cui questi vengono “contaminati”.

Loading...