Salute

Pensare al prurito fa venire prurito?

grattarsi è una questione psicologica

Una ricerca scientifica ha confermato che il prurito è sensibile all’effetto nocebo (che è l’analogo dell’effetto placebo, ma causa effetti negativi anziché positivi).


Gli effetti placebo e nocebo hanno un ruolo fondamentale in una grande varietà di patologie, non ultimo sul dolore. I ricercatori si sono chiesti se questo riguardasse anche il prurito.

grattarsi è una questione psicologica

Lo studio ha esaminato il ruolo dei suggerimenti verbali e del condizionamento: in pratica, ai soggetti veniva indotto del prurito tramite degli elettrodi, e (oltre ad una parte a cui non veniva detto niente per fare da controllo) ad una parte veniva prima detto quanto aspettarsi che fosse intenso il prurito, e ad altri il prurito veniva associato con delle luci, ad altri tutte e due le cose.

Ne è risultato che i soggetti a cui veniva solo descritto il prurito, così come quelli soggetti a stimoli ambientali, non subivano effetti placebo o nocebo particolarmente intensi, ma quelli in cui le due cose erano combinate invece sì.

Loading...